Beauty

Make-up grafico con YSL

I segreti per un make-up grafico che ha come principale protagonista gli occhi sono svelati da David Badalamenti, trainer e senior MUA di YSL.

Quando ho incontrato David la prima cosa che mi ha chiesto è stata “su cosa vuoi puntare?”. La mia risposta automaticamente è stata “sugli occhi”, volevo qualcosa di diverso ma che non fosse nulla di eccessivo e, soprattutto, facile da realizzare. Ecco il step-by-step per un make-up grafico semplice e di effetto con YSL.

1 La base per un buon make-up risiede nell’idratazione per cui si inizia idratando la pelle. Per farlo David ha applicato la base idratante Top Secret che non solo prepara il viso al make-up ma mantiene la pelle idratata tutto il giorno.

2 Adesso il viso è pronto al maquillage vero e proprio e si parte applicando un fondotinta liquido dall’effetto “seconda pelle”, successivamente si illuminano le zone oculari, sopra lo zigomo, arco di cupido, ponte del naso, fronte e mento con il magico Touche Éclat, questo è uno di quei prodotti Must-have che non può mai mancare nella trousse perché è una bacchetta magica contro le imperfezioni.

3 La base si conclude sigillando tutto con la cipria e un velo di terra per definire il viso con un leggero contouring. Per il contouring si disegna “3” sul viso che inizia dall’attaccatura dei capelli, scende sotto lo zigomo e vi risale di nuovo per poi scendere lungo l’ovale del viso.

e ora si passa agli occhi…

I prodotti principali per un make-up grafico sono solo 3: eye-liner, kajal e mascara.

Prima di realizzare il make-up occhi vero e proprio si prepara la base applicando l’ombretto sulla palpebra mobile. Lo si può fare con qualsiasi tipo di ombretto, David ne ha utilizzato uno liquido nei toni del grigio.

4 Si procede col disegnare la linea di eyeliner spessa. Per chi, come me, ha poca manualità si può fare partendo dall’attaccatura delle ciglia con un tratto sottile e poi, piano piano, ispessirlo fino ad ottenere lo spessore desiderato. Successivamente tocca al kajal nero nella rima inferiore e superiore (secondo il tightlining) per dare profondità allo sguardo. Per finire l’immancabile mascara, rigorosamente nero, per un effetto ciglia finte che più finte non si può!

5 Last but not least un tocco di rossetto nude sulle labbra per completare il make-up.

…et voilà!

Make-up grafico con YSL

TOP SECRET HYDRATANT ÉCLAT INSTANTANÉ
LE TEINT ENCRE DE PEAU 
– BD 55
TOUCHE ÉCLAT – n. 2.5
POUDRE COMPACTE RADIANCE
TERRE SAHARIENNE MAT SHADES – n.2
FULL METAL SHADOW – Grey Splash
KAJAL COUTURE
EYELINER BABY DOLL – Noir
MASCARA VOLUME EFFET FAUX CILS – Black
ROUGE PUR COUTURE – n. 218

Credits foto copertina: web

No Comments

    Leave a Reply