Beauty

Let’s Glow! con i nuovi lip glow di Dior

Nel 2009 la Maison Dior lancio il primo Lip Glow diventando addirittura uno dei prodotti backstage più utilizzati da Peter Philips.

Scoperto per caso nel 2010 è diventato negli anni uno dei miei prodotti preferiti. Definirlo un semplice balsamo per le labbra è riduttivo perché Dior Lip Glow è molto di più! E’ la perfetta combinazione tra un vero trattamento che protegge le nostre labbra e un prodotto di make-up.

TECNOLOGIA COLOR REVIVER

La sua formula è arricchita con burro di mango olio di cranberry per rendere le nostre labbra vellutate ed idratate per tutto il giorno. Inoltre vanta della tecnologia color reviver che lo rende unico e personale, infatti in base al grado di idratazione delle labbra ne rivela il colore. Il risultato è un colore esclusivo che varia a seconda della persona che lo indossa.

NEW ENTRIES
Dior lip glow della linea backstage
@thebeautylookbook

Lo scorso anno uscì la versione esfoliante di Lip Sugar Glow che, oltre ad idratarle, le rendeva morbide grazie a granelli di zucchero. Oggi la linea si rinnova introducendo sei nuovi prodotti che includono due nuove nuance — Raspberry e Ultra Pink — che affiancano le prime tonalità — CoralBerryLilac e Pink — e due nuovi effetti: il delicato Matte Glow e il glitterato Holo Glow. Alcune nuance sono quindi declinate in più effetti, come la tonalità Pink che si reinventa in Matte Glow e in Holo Glow, Raspberry in Matte Glow e Purple in Holo Glow.

Non vi resta che provarli e scegliere la vostra nuance preferita. Le mie preferite sono Pink e Lilac, ormai presenti nella mia borsa da anni, mentre della collezione nuova mi è piaciuto molto Matte Pink. Lo uso specialmente quando applico i rossetti opachi, in questo modo le labbra rimangono idratate e l’effetto mat rimane il vero protagonista.

No Comments

    Leave a Reply